Partita la prima navetta: i turisti tornano a Castelluccio

335
Norcia: a due anni dal sisma si raccolgono i ricordi dalle abitazioni
Fonte foto: Ansa.it

E’ partita da Norcia la prima navetta che riporterà i turisti per la prima volta dopo il forte sisma del 30 ottobre a visitare il Pian Grande e Castelluccio. Si tratta di turisti che arrivano da Mantova, Verona e Roma e potranno ad ammirare la fioritura sui Piani. Per l’8 luglio è invece prevista per la riapertura della strada provinciale per il borgo. La navetta – il servizio, per usufruire del quale è richiesto il pagamento di un biglietto, è organizzato dal Comune – è partita dal centro polivalente firmato Stefano Boeri, inaugurato proprio ieri, dove alcuni abitanti di Castelluccio hanno accolto i visitatori distribuendo volantini informativi di protesta e invitando a non andare nel paese, spiegando che avrebbero preferito salire tutti insieme l’8 luglio. Grande affluenza per le tre corse previste alle 9,30, alle 11 e alle 12,30. Già 104 i turisti prenotai per salire a Castelluccio domani. Nel weekend è previsto che potrà essere soddisfatta la richiesta per circa 450 persone al giorno.

Fonte: Ansa.it