Lega: “Abolire le risorse per i campi nomadi”

1022
 

Lega: “Abolire le risorse per i campi nomadi”. Proposta di legge discussa in Commissione Assemblea legislativa

“Abolire le eventuali risorse che la Regione eroga per il mantenimento dei campi rom. No ai campi di sosta e alle aree di transito per i nomadi”.

E’ l’obiettivo di una proposta di legge dei consiglieri regionali della Lega, Valerio Mancini ed Emanuele Fiorini illustrata alla terza Commissione dell’Assemblea legislativa.

L’iniziativa del gruppo del Carroccio andrebbe a modificare il Testo unico in materia di Sanità e Servizi sociali. In materia – riferisce Palazzo Cesaroni – c’è anche una analoga proposta di legge del consigliere Marco Squarta (FdI) che verrà illustrata in Commissione nella riunione della prossima settimana.

“Chiediamo però con forza – ha detto Mancini – l’abrogazione dei quattro articoli presenti nel Testo unico della sanità e servizi sociali, relativi alle misure di insediamento dei nomadi in Umbria, alla realizzazione dei campi di sosta e delle aree di transito e la promozione delle attività artigiane e delle forme associative tipiche della cultura nomade”.