Il Gip di Terni revoca la sospensione all’ex assessore comunale

338
Terni: avvisi di fine indagini per i consiglieri del Comune

Il gip di Terni ha revocato la misura della sospensione dall’esercizio dell’attività amministrativa disposta nei confronti dell’ex assessore comunale ai Lavori pubblici, Stefano Bucari, nell’ambito dell’inchiesta Spada. Lo rende noto il suo legale, l’avvocato Roberto Spoldi, esprimendo “soddisfazione per il provvedimento”. La richiesta di revoca era stata presentata dalla stessa difesa, che nei giorni scorsi aveva anche fatto ricorso per Cassazione contro la decisione del tribunale del Riesame di Perugia del 23 maggio scorso, con la quale veniva invece confermata la misura interdittiva nei confronti dell’ex assessore. Questi era stato posto ai domiciliari lo scorso 2 maggio, misura revocata due giorni dopo dal gip e sostituita con la sospensione. Bucari, che si è sempre dichiarato estraneo alle accuse, si è dimesso dalla sua carica lo scorso primo giugno.

Fonte: Ansa.it