Premiazione online per i migliori racconti del Premio Mimosa

524
   

I racconti sono arrivati da tutta Italia, l’età dei partecipanti va dagli 11 ai 92 anni e c’è stata una buona percentuale di adesione maschile.

Anche quest’anno la premiazione del Premio Mimosa 2021, il concorso di scrittura narrativa che promuove il racconto di momenti importanti, ad evocare ricordi significativi, esprimere idee e stati d’animo per affermare ideali e sogni, si svolgerà online a causa dell’emergenza sanitaria.

Il bando del Premio Mimosa, promosso dagli assessorati alla cultura e alle pari opportunità del Comune di Narni e dell’associazione Minerva in occasione dell’OttoMarzo, quest’anno ha invitato gli scrittori a riflettere sull’anno della pandemia, a “immaginare un domani in cui la pandemia sia stata debellata e una nuova primavera abbracci le strade del mondo” come “allenamento per tornare alla vita con la coscienza di ciò che è stato e la memoria consapevole che si affronta la fragilità costruendo solitudini affollate, in grado di fronteggiare preclusioni e confinamenti”.

La premiazione si terrà domani, sabato 27 marzo, a partire dalle 17 (il link per collegarsi è https://meet.google.com/vmn-wbnd-onh) e potrà essere seguita in diretta sulla pagina facebook del Comune di Narni.

In programma le letture di Marzia Ubaldi e Maria Luigia Grisci, membri della giuria.

Partecipano Mariacristina Angeli, presidente dell’associazione Minerva, Anna Laura Bobbi, presidente del concorso, Maria Antonietta Scosta, della segreteria del concorso, i componenti della giuria Antonio Fresa, Mauro Pulcinella, Roberto Rapaccini e Antonietta Santicchia e gli assessori del Comune di Narni, Lorenzo Lucarelli e Silvia Tiberti.