Orientamento scolastico: #GiovaniLavoro 2020

205

Orientamento scolastico: #GiovaniLavoro 2020. Iniziativa che cionvolgerà oltre 450 studenti delle scuole superiori dell’assisano

Una giornata dedicata all’orientamento scolastico. Martedì 18 febbraio, il palco del Teatro Lyrick di Assisi ospiterà non uno spettacolo teatrale, ma l’evento intitolato #GiovaniLavoro 2020. L’iniziativa promossa dai comuni della Zona Sociale 3 dell’Umbria (Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara, Valfabbrica), coinvolgerà circa 450 alunni delle scuole superiori e si prefigge un obiettivo ben preciso. Come ci spiegano gli organizzatori, infatti,

“con questa giornata vogliamo offrire a tutti gli studenti che stanno per concludere la scuola dell’obbligo e che iniziano ad avvicinarsi al mondo del lavoro, l’occasione di conoscere le varie opportunità che la nostra regione è in grado di offrire”.

L’iniziativa è stata accolta favorevolmente dai vari istituti scolastici, tanto che tutte le principali scuole del comprensorio assisano (Liceo Properzio, Liceo Scientifico, IIS Polo-Bonghi, Istituto Alberghiero) non hanno esitato ad aderire all’evento. Ma non solo. L’occasione, infatti, è stata colta non solo dai giovani studenti e dai vari istituti, ma anche da tante associazioni e da tanti enti, i quali hanno deciso di collaborare a questa giornata di formazione. Su tutte, significativa la presenza delle due principali Università della regione (Università degli studi di Perugia e Università per stranieri di Perugia) che, oltre ad aver concesso il patrocinio, promuoveranno due workshop pomeridiani. Oltre ai due atenei, importante la partecipazione delle cooperative sociali Asad, Cassiopea, Frontiera Lavoro, Sopra il Muro che hanno voluto donare il loro contributo. Importante e sintomatica dell’unione tra giovani e territorio, l’attiva presenza di tante aziende del territorio (Ciam, Cirfood, Concetti, Di Filippo, Gespac, Grafiche Diemme, Iron, Isa, Leroy Merlin, Manini Prefabbricati, Piandarca Horses, S&R Farmaceutici, Stireria Antonella, Todis, Umbrafloor, Umbragroup) e due agenzie per il lavoro (Umana e Randstad). Si registra anche l’adesione di UniPegaso, ITS Umbria Academy, dei principali hotel dell’assisano (hotel (Cristallo, Domus Pacis, Fontebella, Los Angeles, Priori) e della diocesi (Progetto Policoro).

Un programma che si presenta variegato e vivace, tra visite ai vari stand e workshop e che per raggiungere un maggior numero di persone si dividerà in due sessione: una mattutina dedicata interamente agli alunni e una pomeridiana aperta a tutta la cittadinanza e ad ingresso gratuito.

Michele Mencaroni