Grande affluenza per ‘La Prevenzione non va in vacanza”

103

Grande affluenza per ‘La Prevenzione non va in vacanza”. Seconda edizione dell’iniziativa promossa dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – sez. Prov.le di Terni e Perugia

E’ terminata, con enorme successo, la seconda edizione estiva dell’iniziativa “LA PREVENZIONE NON VA IN VACANZA”, organizzata nella nostra Regione dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – sez. Prov.le di Terni e Perugia, promossa efinanziata dalla Sezione Italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità – IAPB Italia Onlus .

Tale iniziativa è stata svolta su tutto il territorio nazionale e finalizzata alla prevenzione e alla cura degli occhi dagli agenti atmosferici estivi: Sole, acqua e vento sono agenti che possono danneggiare gli occhi.

Sono stati presenti a diversi eventi svolti sul territorio Provinciale, in particolare alla festa delle Acque di Piediluco ed all’evento dal titolo “CASTELLANDO”, evento dedicato ai bambini, tenutosi a Castel dell’Aquila, per la 4° edizione con grande successo.

A Perugia successo all’Ospedale S. Maria della Misericordia, Piazza Mazzini a Bastia Umbra e Passignano sul Trasimeno.“Siamo molto soddisfatti di questa seconda edizione” ha detto il Presidente Provinciale Maurizio Sbianchi,

“abbiamo potuto spiegare i rischi per la vista degli Adulti ma soprattutto dei bambini e come prevenire il danneggiamento degli occhi anche nel periodo estivo, quando si è spensierati e si pensa solo alla vacanza”.

Durante gli eventi è stato distribuito materiale informativo (un opuscolo dal titolo “estate in vista” dove si riportano dei consigli per tutelare i nostri occhi durante l’estate) e dei gadget direttamente forniti dalla IAPB Italia Onlus. Sono state prese prenotazioni per effettuare in autunno dei check up ortottici gratuiti. I check up saranno effettuati a bambini dai 6 – 15 anni.

Un ringraziamento particolare ai componenti delle sezioni territoriali di Perugia e Terni è venuto dalla Presidente Regionale Francesca Sbianchi, “dopo questo interesse dimostrato dai cittadini, ci proiettiamo già alla prossima edizione” ha commentato,

“ma già ad Agosto torneremo in campo con una grande iniziativa dedicata ai bambini ciechi ed ipovedenti e con disabilità aggiuntive, con un Campus Estivo a loro dedicato, che organizziamo presso l’Abbazia di Monte Morcino dal 22 al 29 Agosto”.

La Prevenzione è alla base dei problemi della vista anche e soprattutto per i nostri figli, ora tocca ad ognuno di noi fare in modo che ciò avvenga, per un futuro più sicuro e sano.