Restano gravi le condizione dell’operaio Ast di Terni

627
Legionella, a Terni donna salvata grazie all'ECMO

Rimangono molto gravi, anche se stabili, le condizioni dell’operaio 35enne rimasto ferito, nel primo pomeriggio di ieri, a causa di un incidente sul lavoro avvenuto nell’area a freddo dell’Ast di Terni. In base al bollettino medico diffuso stamani dall’azienda ospedaliera Santa Maria, dove il giovane è ricoverato con riserva di prognosi, dopo essere stato operato dall’equipe di Neurochirurgia per una decompressione cranica e dai chirurghi vascolari e ortopedici, l’operaio rimane nel reparto di Rianimazione. Il quadro clinico del paziente – spiegano dall’ospedale – è critico. Il 35enne è stato travolto da un rotolo di acciaio pesante circa 20 tonnellate mentre era impegnato a muoverlo.

Fonte: Ansa.it