Perugia: completata la messa in sicurezza dell’immobile di via Fonti di Veggio

88

Perugia: completata la messa in sicurezza dell’immobile di via Fonti di Veggio. Continua l’attività di contrasto del degrado urbano da parte del Comune di Perugia

Dopo gli stabili di via OddiSforza,e del Parco Chico Mendez – ex “Casa Nanni”, la mirata attività di prevenzione e controllo del territorio svolta da personale assegnato all’Ufficio Sicurezza Urbana e alla Zona Decentrata di Fontivegge fa registrare la messa in sicurezza  dello stabile di Via Fonti di Veggio 7, in passato sede della GESENU.

L’immobile, da tempo dismesso e già monitorato per episodi di improprio utilizzo da parte di soggetti senza fissa dimora, è stato oggetto di una serie interventi imposti alla proprietà con ordinanza sindacale contingibile e urgente: a pochi giorni dalla notifica, le azioni poste in essere in ottemperanza al provvedimento – bonifica dei locali, inibizione dell’accesso al fabbricato attraverso il ripristino della recinzione e chiusura permanente di tutte le aperture considerate porte o finestre –  hanno assicurato il recupero delle condizioni di sicurezza e del decoro dello stabile, come riscontrato dalle pattuglie della Polizia Locale con reiterati sopralluoghi condotti sul posto.