Inchiesta di Terni, il sindaco Di Girolamo: “Sono indignato”

643
Si è dimesso il Sindaco del Comune di Terni
 

Anche il sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo, è indagato nell’ambito dell’inchiesta ‘Spada’, aperta dalla procura cittadina che ipotizza irregolarità nell’affidamento di alcuni appalti a cooperative e aziende locali. Al sindaco – come rende noto lui stesso, in un comunicato – è stata infatti notificata nella serata di ieri, nella propria abitazione, la richiesta di proroga della durata delle indagini, formulata dal pm Raffaele Iannella. I reati ipotizzati a suo carico – aggiunge sempre Di Girolamo – sono l’associazione a delinquere e la turbata libertà degli incanti. “Ora, quindi, so di essere indagato dal 20 marzo 2016. Colgo l’occasione – sottolinea il sindaco – per esprimere tutta la mia serenità e la mia estraneità rispetto a quanto viene ipotizzato. Esprimo altresì la piena fiducia nell’operato della magistratura”.

Foto: Ansa.it