Umbertide: contributi per le società sportive di proprietà del comune

181

La giunta comunale di Umbertide, con apposita delibera, ha previsto la concessione di un contributo a favore delle società sportive che gestiscono gli impianti sportivi di proprietà del Comune

Il contributo, normalmente percepito dai gestori, verrà integrato per l’anno 2021 con una somma fino a 3.000 euro oltre IVA, calcolata in base al numero, alle dimensioni e all’utilizzo degli impianti sportivi gestiti.

Tale decisione è stata presa con l’obiettivo di supportare le società sportive nel corso della ripartenza dopo la fase acuta dell’emergenza Covid-19, che dovranno seguire i rispettivi protocolli emessi dalle varie Federazioni nazionali che dettagliano le indicazioni generali per la pianificazione, l’organizzazione e la gestione delle sedute di allenamento e delle gare finalizzate al contenimento dell’emergenza epidemiologia.

Il contributo alle società che gestistiscono gli impianti sportivi di proprietà del Comune, è quindi finalizzato a fronteggiare le maggiori spese derivanti dall’emergenza sanitaria al fine del contenimento del contagio da Covid-19.

Garantire strutture sportive per una pratica sicura da parte di atleti e ragazzi, è una priorità per l’Amministrazione Comunale. Sostenere, quindi, le società che da gestori dovranno occuparsene rappresenta una misura che va nella direzione del sostegno all’attività sportiva nel territorio.