“Scoperto sistema criminale autorizzazione cave, grazie alla Procura per il lavoro svolto”

118
 

“Scoperto sistema criminale autorizzazione cave, grazie alla Procura per il lavoro svolto”. La nota della Senatrice, Emma Pavanelli (M5S)

“La notizia dell’arresto di un’imprenditrice perugina e di un funzionario della Regione Umbria per reato di corruzione lascia senza parole. Come riporta il Corriere dell’Umbria, cito testualmente, ‘ i due sono stati sorpresi durante lo scambio di tremila euro nel parcheggio di un esercizio commerciale’. Di mezzo pare ci siano affari che riguardano procedure autorizzative di cave non solo umbre ma anche di altre Regioni. Ringrazio la Procura di Perugia per il lavoro svolto, che ha reso possibile scoprire e portare alla luce quello che sembra un vero e proprio sistema criminale”.

Così in una nota la senatrice M5S, Emma Pavanelli.