L’ospedale di Perugia ottiene dalla Regione l’accreditamento istituzionale

619
Perugia: raro intervento chirurgico, operato un bambino
 

L’ospedale di Perugia ottiene dalla Regione l’accreditamento istituzionale, che colloca il nosocomio alla stregua delle principali strutture italiane e capofila di quelle regionali

L’azienda ospedaliera di Perugia ha ottenuto dalla Regione dell’Umbria l’accreditamento istituzionale dopo che una commissione di valutatori esterni ha attestato il percorso di “qualità e sicurezza” delle prestazioni sanitarie. Tutte le strutture dei nove dipartimenti aziendali, dopo attente e scrupolose verifiche, hanno raggiunto questo importante traguardo che colloca il nosocomio alla stregua delle principali strutture italiane e capofila di quelle regionali. Le verifiche si sono protratte nel tempo, ed hanno impegnato tutti gli operatori con diversi livelli di responsabilità. Gli ultimi dipartimenti a ricevere il rinnovo della certificazione dagli esperti sono stati quello della Diagnostica per immagini e di laboratorio, diretto dal dottor Michele Duranti e quello di Scienze onco-emato-gastroenterologiche guidato dal prof. Brunangelo Falini.