Gubbio: ristoranti all’aperto, cosa cambia per la circolazione

73
 

Gubbio: ristoranti all’aperto, cosa cambia per la circolazione. Molte le richieste pervenute dagli esercenti: da domani pedonalizzazioni e modifiche in alcune zone della città

 

Ai sensi del decreto rilancio e per dare riposta alle numerose richieste pervenute dai gestori di ristoranti, bar e locali del centro storico, a partire da domani molti esercizi commerciali potranno usufruire di spazi all’aperto antistanti ai loro locali. Una scelta che vuole dare impulso alla ripresa delle attività economiche e che, allo stesso tempo, comporterà una serie di modifiche alla circolazione, così da permettere la concessione di spazi all’aperto in totale sicurezza e nel rispetto del patrimonio stradale.

“Si tratta – sottolinea l’assessore al Commercio Giovanna Uccellani – di una scelta fatta aprendo un confronto costruttivo con commercianti e residenti, cercando di conciliare i bisogni e le esigenze di tutti, nel tentativo di mettere insieme la legittima necessità di lavorare all’aperto, a causa dell’emergenza Covid, con l’altrettanto legittima necessità di parcheggio dei cittadini”.

Nel dettaglio, si procederà a un periodo di sperimentazione in vigore dal 18 giugno fino al 30 giugno prossimi, che comporterà le seguenti modifiche:

  1. Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione, mediante chiusura del varco ZTL nonché dell’apposita transenna in Via Cavour, nei giorni feriali dalle ore 18.30 alle ore 06.00 del giorno seguente e nei giorni festivi dalle ore 11.00 alle ore 06.00 del giorno seguente
  2. Divieto di transito in Via dei Consoli, (tratto compreso fra Piazza G. Bruno e Via del Camignano)  e in Via Vantaggi, con obbligo di svolta a sinistra per i veicoli provenienti da Via del Popolo all’intersezione con Via Vantaggi nei giorni di giovedì e venerdì dalle ore 20:30 alle ore 01:00 del giorno seguente; nei giorni di sabato e domenica dalle ore 19:00 alle ore 01:00 del giorno seguente
  3. Divieto di transito in Via Piccardi nei giorni di venerdì e sabato dalle ore 18.30 alle ore 01.00 del giorno seguente nonchè nei giorni festivi dalle ore 11:00 alle ore 15:00 e dalle 18:30 alle 01:00 del giorno seguente
  4. Divieto di transito e divieto di sosta 00-24  in Piazza Quaranta Martiri (perimetro dei cosiddetti Giardini piccoli) nei giorni venerdì e sabato dalle 18:30 alle 01:00 e nei giorni festivi dalle 11:00 alle 01:00

In conseguenza delle occupazioni di spazi all’aperto adiacenti agli esercizi commerciali è inoltre stabilito nei giorni festivi compresi tra il 28 giugno 2020 e il 30 settembre 2020 il divieto di sosta con rimozione dalle ore 10.00 alle ore 20.00 in Via dei Consoli, Via Gattapone e Via XX Settembre, tratto compreso tra Piazza Grande e Via Mastro Giorgio, a esclusione dei veicoli al servizio di titolari di posti invalidi assegnati presenti.

A causa delle limitazioni di circolazione e dei divieti di sosta nelle aree che verranno occupate dagli esercenti, viene infine  stabilito dal 28 giugno al 30 settembre il divieto di sosta con rimozione presso il parcheggio posto al piano primo interrato della “Funivia Colle Eletto” e presso il parcheggio regolamentato a disco orario dell’Ex Seminario, ad eccezione dei veicoli muniti di autorizzazione alla sosta in ZTL nei giorni di vigenza.