Terni: lutto cittadino per il giorno dei funerali dei due giovani

253
 

Il Sindaco Leonardo Latini: “Spero serva anche a comprendere la gravità delle morti assurde”

Sarà lutto cittadino a Terni il giorno dei funerali (non ancora fissati) trovati morti nelle loro abitazione.

Lo ha proclamato il sindaco Leonardo Latini

“interpretando il comune sentimento di dolore della cittadinanza”.

Le bandiere del Comune di Terni saranno quindi a mezz’asta, mentre il gonfalone sarà presente al rito funebre. Sarà poi osservato un minuto di raccoglimento negli uffici comunali e il sindaco ha invitato ad estenderlo a tutte le attività cittadine.

“Il lutto, oltre ad esprimere la vicinanza della comunità locale alle famiglie colpite da una tragedia così grande – ha sottolineato Latini – spero serva a tutti a comprendere la gravità di queste morti assurde, a capire che ognuno di noi condivide una parte di responsabilità non solo per la tragedia accaduta, ma soprattutto rispetto a quel che si può fare per cambiare la situazione che ha contribuito a causarla”.