Si reca a votare a 106 anni: per Mattarella è “un esempio”

551
 

Si reca a votare a 106 anni: per Mattarella è “un esempio”. Il Presidente della Repubblica ha rivolto un saluto alla tifernate 106enne recatasi a votare lo scorso 4 marzo, sottolineando come sia un esempio per tutti

Per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è “un esempio per tutti” la tifernate Luisa Zappitelli che all’età di 106 anni si è recata al voto anche alle ultime elezioni politiche.

Lo ha sottolineato nel suo intervento al Quirinale in occasione della Giornata della donna.

Dopo essersi soffermato sull’impegno femminile per la Repubblica, Mattarella ha rivolto

“un saluto affettuoso alla signora Luisa Zappitelli, 106 anni, che anche domenica scorsa si è recata alle urne, nella sua Città di Castello, come ha sempre fatto dal giorno dell’elezione dell’Assemblea Costituente, settantadue anni orsono: un esempio per tutti”.

Per il Capo dello Stato “le donne sono state artefici della Repubblica”.

“E sono oggi artefici – ha aggiunto – del suo divenire. La nostra comunità nazionale, il nostro modello sociale, le nostre stesse istituzioni non sarebbero quello che sono senza il contributo creativo, fondativo, delle donne italiane”.

(Fonte: Ansa.it)