Paparelli: “Priorità? Far ripartire l’economia”

601
Cortile di Francesco 2018:

Condividere le azioni da intraprendere per assicurare la ripresa del turismo in Umbria, ristabilendo una corretta informazione sulla situazione reale di un territorio “colpito dal terremoto solo in una parte limitata e circoscritta” è l’obiettivo con cui il vicepresidente della Giunta regionale e assessore al Turismo, Fabio Paparelli, ha insediato il Comitato strategico regionale per il turismo. Definito dall’Esecutivo uno degli strumenti decisionali istituiti per fare “sistema” a seguito degli eventi sismici, e che sarà affiancato da una “unità di crisi” specifica per le problematiche dell’area del “cratere”. Del Comitato strategico fa parte anche l’assessore regionale all’Agricoltura, Fernanda Cecchini. “La priorità – ha detto Paparelli – è di far ripartire quanto prima il turismo in quel 90 per cento del territorio regionale che è intatto e pronto ad accogliere i turisti”.