Nuovo tomografo per l’ospedale di Assisi

179

Nuovo tomografo per l’ospedale di Assisi. Donato dalla Fondazione Cassa risparmio Perugia all’Usl 1

Un nuovo tomografo computerizzato di ultima generazione è stato donato all’ospedale di Assisi dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. L’atto di donazione è stato siglato a Palazzo Graziani dal presidente dell’organismo bancario Giampiero Bianconi e dal direttore generale dell’Usl 1, Andrea Casciari. L’apparecchiatura, che verrà installata presso la radiologia del presidio ospedaliero di Assisi, ha un valore di circa 400 mila euro ed è ritenuta indispensabile per la diagnostica gastroenterologica, oltre che per la diagnostica tradizionale per la stazione ed i follow up dei pazienti oncologici, gli esami di Tc neuro, Dental scan, Moc e Tc osteoarticolare. Inoltre, consente anche la Tc cardiologica e cardiovascolare.

Ogni anno – è detto in un comunicato della Fondazione – sono numerosissimi i pazienti che si rivolgono ad Assisi, anche provenienti da altri territori, per usufruire di tali servizi diagnostici e di cura.