Ludopatie: inattuata la legge regionale del 2014

737
Ludopatie: 89 chiamate al numero verde
 

Non si sta attuando, in molti suoi punti normativi, la legge regionale del 2014 contro ludopatie e gioco d’azzardo: ne ha preso atto il comitato del consiglio regionale per il monitoraggio e la vigilanza sull’amministrazione regionale, nella riunione di stamani, dopo aver ascoltato la relazione degli uffici dell’Assemblea legislativa. Il presidente del comitato, Raffaele Nevi (Fi), ha proposto di adottare

“una deliberazione che attesti la mancata attuazione della legge regionale contro la ludopatia, da trasmettere in Aula per i successivi adempimenti”.

Tra i punti inattuati, la rilevazione delle sale da gioco e degli apparecchi per il gioco lecito sul territorio, la creazione del marchio ‘No Slot’ e la riduzione dell’Irap, i corsi di formazione per il personale del sistema sanitario, la collaborazione con gli organi dello Stato nel contrasto al gioco illegale. (Fonte: Ansa.it)