“Gusto ad alta quota”: due giorni tra cultura, sport e passeggiate

975

“Gusto ad alta quota”: due giorni tra cultura, sport e passeggiate. Il 21 luglio a Monteleone di Spoleto, in occasione della Fiera di San Felice.

   

In occasione della tradizionale Fiera di San Felice, Monteleone di Spoleto organizza il 21 e 22 luglio “Gusto ad Alta Quota” facciamo quadrato con il Gusto.

“La manifestazione – spiega il sindaco Marisa Angelini – mira a promuovere i cammini con gli sport all’aria aperta: equitazione, trekking, passeggiate urbane al parco terapeutico della croce, oltre che promuovere la buona tavola con cibo Sano&Sublime”.

I quattro magnifici ristoranti locali presenteranno nel loro menù un piatto speciale della tradizione che li connota e ad ogni ospite consegneranno gratuitamente “La sporta del Gusto ad Alta Quota“, una sacca piena di prodotti tipici locali : Farro dop, ceci, lenticchie, fagioli e formaggio locale. Non mancherà la cultura teatrale ogni sera, quella musicale con un gruppo folk austriaco, la visita alle aziende produttrici di farro dop, il viaggio per i più piccoli alla fattoria degli animali. Parleremo di economia circolare, cammini circolari con anche i Borghi più belli d’Italia. Si inizia sabato 21 alle ore 9 al Teatro “Carlo Innocenzi” con una tavola rotonda con relatori di grande prestigio, sul tema: “Identità territoriale e tutela del paesaggio – Ambiente dopo la legge 168/2017”. Dopo i saluti del Sindaco Angelini e del Presidente del Consorzio dei possidenti, Ivo Rosati, i lavori saranno aperti da Sandro Ciani, coordinatore della associazioni agrarie dell’Umbria, che modererà la tavola rotonda. La parola passerà quindi, nell’ordine, a Fabrizio Marinelli, docente di Diritto privato all’Università dell’Aquila; Giorgio Pagliari dell’Università di Parma; Pietro Nevi, Presidente Centro Studi sui Demani Collettivi dell’Università di Trento; Valter Giulietti dell’Università dell’Aquila; Valeria Passeri, esperta di politiche ambientali; Antonio Perinelli Commissario Usi civici per Toscana, Umbria e Lazio. Dopo il dibattito le conclusioni saranno del Presidente emerito della Corte costituzionale, Paolo Grossi. Per domenica 22 luglio alle ore 10.30 Teatro Comunale “Carlo Innocenzi” di Monteleone di Spoleto verrà presentato il progetto turistico: “I Cammini Circolari” da San Benedetto all’Archeologia Industriale saluti del Sindaco Marisa Angelini. A parlare di questo argomento saranno: Fiorello Primi, Presidente Nazionale dell’Associazione dei Borghi più Belli d’Italia ”Il libro bianco dei borghi piu’ belli d’Italia in Umbria”, Gianpiero Fusaro Presidente GAL Valle Umbra e Sibillini, Walter Trivellizzi, Direttore del GAL Valle Umbra e Sibillini, Gabriele LENA (Int Geo Mod Srl) consulente GAL “ progettiamo cammini e Cecilia Vannozzi, Responsabile Comunale del progetto “Cammino delle Miniere di Monteleone di Spoleto”.