Eroina in cassaforte, arrestate 2 donne

762
Avevano 50 chilogrammi di marijuana, condannati
 
 

Eroina in cassaforte: ne custodivano più di otto etti madre e figlia, ungheresi, senza precedenti, in un appartamento a San Marco, a Perugia. Le hanno arrestate gli uomini dell’antidroga della squadra mobile. La polizia le teneva da qualche giorno sotto controllo perchè le due donne, senza lavoro, sostenevano un tenore di vita di un certo livello.
Appena uscite di casa con il loro cane, sono state bloccate dagli agenti. Dentro la cassaforte c’erano grossi involucri in cellophane con eroina per un peso complessivo di 820 grammi. In un borsellino c’era una dose di cocaina, circa 0,30 grammi.
Trovate anche buste in plastica intagliate, nastro adesivo, un bilancino di precisione e sostanze per ‘tagliare’ lo stupefacente. Tra la biancheria, una busta con 4.000 euro.
Sequestrati infine due computer portatili e due smartphone. Le due donne sono in carcere a Capanne.

(Fonte Ansa.it)