Spaccio hascisc: 17enne ai domiciliari

987
 

E’ grazie ad un esposto dei residenti della zona di Borgo Rivo, a Terni, nel quale veniva segnalato un comportamento sospetto da parte di alcuni giovani, tipico dello spaccio, che la polizia ha arrestato un 17enne del posto, trovato in possesso di 40 grammi di hascisc. Il ragazzo (che si trova ai domiciliari) è stato fermato dalla squadra mobile nella piazza del quartiere segnalata dai cittadini. Gli agenti si sono avvicinati al gruppetto del 17enne per identificarlo. Subito il ragazzo – riferisce la polizia – ha gettato tra i cespugli un pacchetto di sigarette: dentro c’erano cinque dosi di hascisc per un totale di dieci grammi. Data la minore età del ragazzo, i poliziotti hanno chiamato la madre e, insieme a lei, hanno perquisito anche l’abitazione, trovando altri 30 grammi della stessa sostanza, suddivisi in due stecche. (Fonte Ansa.it)