Confraternita del Sagrantino: celebrato il 40° anniversario  di attività

162
 

Claudio Bianchini entra nel consiglio direttivo, intronizzati Mattoni e Maracchia

 

 

 

La Confraternita del Sagrantino ha celebrato in grande stile il suo 40° anniversario, con una visita guidata ed una partecipata cena di gala alla nuova Cantina Tabarrini di Montefalco, che ha fatto registrare una grande presenza di iscritti, ospiti ed invitati di rilievo.

Ha fatto il suo ingresso ufficiale nel Consiglio Direttivo, il giornalista Claudio Bianchini, con l’investitura da parte del Gran Cordone Alessandro Silvestini che offrendogli simbolicamente il mantello verde della Confraternita, ha assegnato al neo consigliere anche le deleghe ai Rapporti con le Istituzioni ed alla Promozione e Propaganda.

È stata l’occasione per ricordare al meglio Cesare Fioriti, membro del direttivo recentemente scomparso ed al quale tutti i presenti hanno rivolto un commosso omaggio ed un sentito applauso.

Nel corso della prestigiosa serata, la Confraternita del Sagrantino ha celebrato anche l’ingresso di due nuovi soci con la tradizionale e suggestiva cerimonia di intronizzazione seguendo formule e rituali che si rinnovano ormai da ben quarant’anni.

Il Gran Cordone Alessandro Silvestrini ha così accolto nel sodalizio Lorenzo Mattoni e Iulio Maracchia: ingressi di assoluto prestigio, che sapranno certamente apportare alla Confraternita un autorevole apporto.