Alla Sala dei Notari auguri in musica con Enrico Bronzi e l’Orchestra da Camera di Perugia

961
 

Auguri in musica con l’Orchestra da Camera di Perugia ed Enrico Bronzi. Sabato 19 dicembre, alle 20.30, torna alla Sala dei Notari di Perugia il tradizionale appuntamento con il concerto di Natale in città dell’ensemble cameristico umbro, quest’anno per la prima volta nel cartellone della Stagione degli Amici della Musica di Perugia (con un concerto fuori abbonamento). Solista e direttore della serata, il violoncellista Enrico Bronzi, fondatore del Trio di Parma nel 1990 e da 15 anni protagonista di un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, come solista e direttore di numerosi prestigiosi complessi italiani. Bronzi, “Premio Abbiati” della critica musicale italiana, dal 2007 è professore all’Universität Mozarteum di Salisburgo e direttore artistico dell’Estate Musicale di Portogruaro. Tra le sue registrazioni discografiche, anche l’integrale delle Suites di Bach (Fregoli Music), a lungo al secondo posto della top ten degli album di musica classica di iTunes Music Store. L’appuntamento natalizio con l’Orchestra da Camera di Perugia – poi a inizio gennaio in concerto con Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura per UmbriaJazz Winter a Orvieto – sarà dedicato all’arte di Mozart e Haydn, i due massimi compositori del secondo Settecento e del Classicismo viennese. Del primo, l’Orchestra e Bronzi eseguiranno Ouverture K. 87 “ Mitridate Re di Ponto” (in apertura di serata) e la Sinfonia in si bemolle maggiore K. 319 (a chiudere il concerto). In mezzo, il Concerto per violoncello e orchestra in Do maggiore Hob. VIIb: 1 e la Sinfonia n. 83 in sol minore “La Poule” Hob.I:83 di Josephn Haydn.