Alla Maggiore protagonista il Pizzo d’Irlanda

1531
Alla Maggiore protagonista il Pizzo d’Irlanda

Alla Maggiore protagonista il Pizzo d’Irlanda. L’appuntamento è domenica 10 Settembre alle ore 09.30 al molo di Tuoro

Una giornata internazionale da non perdere dedicata al pizzo d’Irlanda quella in programma domenica 10 Settembre al Lago Trasimeno.

L’appuntamento è alle ore 09.30 presso il Molo di Tuoro Punta Navaccia, dal quale si salperà alla volta di Isola Maggiore.

Lì è prevista l’accoglienza del Sindaco di Tuoro, Patrizia Cerimonia, del Presidente del Gal Trasimeno, Orvietano, Massimo Tiracorrendo e della Presidente della Pro Loco Isolana, Silvia Silvi.

A seguire sarà possibile prendere parte al convegno “La via Europea del Merletto e Ricamo” coordinato dalla Dottoressa Geneviève Porpora, durante il quale un collegamento Skype consentirà l’interazione con i LAG Irlandesi interessati al progetto.

Prima del pranzo, previsto per le ore 13.00, nel quale i presenti avranno a disposizione un assortito buffet di pietanze tipiche locali, sarà dato ampio spazio alla presentazione delle delegazioni di Irlanda, Portogallo, Yakutia e Isole Canarie, giunte sull’Isola appositamente per l’occasione.

Alla ricca mattinata farà eco un pomeriggio altrettanto prospero di appuntamenti.

E’ prevista difatti la visita guidata del Museo del Merletto, la mostra dedicata all’Irish Crochet delle abili merlettaie di Isola Maggiore, dell’Associazione PEsCo di Tuoro sul Trasimeno, l’illustrazione dell’arte del pizzo d’Irlanda nell’oreficeria ad opera di Graziella Bennati e l’incontro con la Dottoressa Maria Letizia Bittoni, che tratterà il tema del merletto nella ceramica.

Dalle ore 17.00 Via Guglielmi si animerà grazie all’esibizione del Gruppo Folkloristico Agilla e Trasimeno, che intratterranno i presenti con danze e canti popolari umbri, e alla performance del gruppo musicale irlandese Streams of Beer.

Vi sarà inoltre una guida che accompagnerà i presenti alla scoperta della Maggiore, ripercorrendo le tappe del percorso museale che prevede l’ingresso alla Casa del Capitano del Popolo, al Centro di Documentazione Storica e alla Chiesa di San Michele Arcangelo, situata in uno dei posti panoramici più belli dell’Isola.

Elena Sofia Baiocco