75 anni della Carta Costituzionale Italiana, concorso fotografico per gli studenti

320
Nlella foto: da sinistra Giovanni Parapini Maurizio Oliviero Gabriele Alfano

Rettore Oliviero: “La Costituzione ci dice che lo Stato siamo noi” 

   

 

Presentato stamane, nella suggestiva cornice della Sala del Dottorato di Palazzo Murena, sede del Rettorato, il concorso “Fotografa la Costituzione” promosso dall’Università degli Studi di Perugia, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria e con il sostegno di RAI Umbria, con l’obiettivo di invitare le studentesse e gli studenti iscritti all’Ateneo perugino e le studentesse e gli studenti frequentanti l’ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado della Regione Umbria a raccontare, attraverso le immagini, i principi fondamentali e i valori sanciti dalla Carta Costituzionale, in occasione dei 75 anni dalla sua entrata in vigore.

L’iniziativa è stata illustrata, in conferenza stampa, dal Magnifico Rettore, Prof. Maurizio Oliviero, dal Prof. Gabriele Alfano per l’Ufficio Scolastico Regionale e dal Dott. Giovanni Parapini, Responsabile della Sede Regionale Rai per l’Umbria. Presente il Prof. Roberto Rettori, delegato per il Settore Orientamento, tutorato e divulgazione scientifica.

Le dichiarazioni 

“È un doveroso momento di attenzione al senso dello Stato – ha sottolineato il Magnifico Rettore Prof. Maurizio Oliviero -. Celebriamo infatti quest’anno i 75 anni della nostra Carta Costituzionale: una Costituzione giovane, che sottolinea come lo Stato sia una costruzione collettiva, a cui tutti sono chiamati a contribuire, condividendo principi e valori in grado di costruire il bene comune oggi e in futuro. È un’iniziativa a cui teniamo particolarmente, perché con essa affidiamo alla straordinaria creatività dei nostri giovani e delle nostre giovani il racconto, attraverso le immagini, così care alla loro modalità di vivere e comunicare, dei valori, principi e articoli della nostra Costituzione. Il nostro messaggio agli studenti e alle studentesse – ha concluso il Magnifico Rettore, esprimendo alla Rai e all’Ufficio Scolastico Regionale la propria gratitudine per la partecipazione all’iniziativa – è quello di recuperare la memoria degli uomini e delle donne che hanno costruito le fondamenta della vita democratica delle nostre comunità, al fine di trarne linfa per rimuovere le diseguaglianze di cui oggi ancora sentiamo forte la pressione”.

“La Rai è orgogliosa di partecipare a questo progetto – ha dichiarato il Dott. Giovanni Parapini – non solo perché celebrare i 75 anni della Costituzione Italiana costituisce un dovere per il servizio pubblico radiotelevisivo, ma anche poichè riteniamo che attraverso iniziative ‘creative’ di informazione si possa favorire nelle nuove generazioni la conoscenza di quanto fatto dai nostri Padri Costituenti e quindi generare attenzione e rispetto nei confronti dei valori civili che la Carta Costituzionale propone. Essa, infatti – ha concluso Parapini, ringraziando il Rettore e l’Ufficio scolastico regionale – rappresenta una bussola fondamentale per l’azione individuale e collettiva, ovvero una guida necessaria in tempi turbolenti come quelli attuali”.

“L’Ufficio Scolastico Regionale dell’Umbria collabora al bando del concorso ‘Fotografa la costituzione’ – ha evidenziato il Prof. Gabriele Alfano – e si impegnerà nella diffusione capillare dell’iniziativa presso tutte le studentesse e gli studenti delle secondarie di secondo grado dell’Umbria, così come offrirà il proprio contributo nella valutazione delle foto. Riteniamo che si tratti di un’iniziativa di particolare valore, perché un anniversario è sempre un momento ideale per fare bilanci e valutazioni, ancora di più ciò vale a riguardo della Costituzione che è la legge che informa e regge l’ordinamento italiano e rende tutti i cittadini capaci di contribuire al progresso della Nazione”.

Il concorso “Fotografa la Costituzione” 

L’iniziativa si propone di sensibilizzare le nuove generazioni sui principi di uguaglianza, libertà e legalità, fondamento del nostro ordinamento democratico e utili alla costruzione della propria identità personale.

Il bando  

Tutti i materiali informativi sono pubblicati all’indirizzo:

https://www.unipg.it/ateneo/concorsi/borse-premi-ed-altri-incentivi?layout=concorso&idConcorso=40294

La scadenza 

La domanda di partecipazione deve essere trasmessa entro le ore 23:59 del 20/04/2023. 

Informazioni 

Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti i partecipanti potranno rivolgersi a: Ufficio Orientamento-Job Placement-Associazione Alumni-Diritto allo studio e Inclusione– Ripartizione Didattica, tel. 075.5856611; e-mail: servizio.orientamento@unipg.it.

I premi 

La selezione prevede l’assegnazione di 3 premi per i primi classificati dell’Università e 3 premi per i primi classificati delle scuole superiori.

Per i vincitori dell’Università i premi consisteranno in un contributo in denaro erogato allo scopo di favorire attività culturali. Per i vincitori delle scuole superiori i premi consisteranno in un voucher che consentirà ai vincitori e alle vincitrici, in caso di immatricolazione nell’anno accademico 2023/2024 ad un corso di laurea dell’Università, di essere esonerati dal contributo omnicomprensivo annuale relativo al primo anno di corso (pur essendo tenuti al versamento della tassa regionale per il diritto allo studio e dell’imposta di bollo).

I migliori scatti saranno inoltre valorizzati nel corso di un evento dedicato alla Costituzione Italiana che l’Ateneo organizzerà nel prossimo mese di maggio 2023.

Il concorso potrà offrire l’occasione per la realizzazione di mostre, raccolte fotografiche, pubblicazioni ed eventi promozionali che vedranno la partecipazione attiva anche della Sede Regionale Rai – Radiotelevisione Italiana per l’Umbria.