“Improve your Talent”, i tirocini all’estero per studenti dell’ateneo di Perugia

122
 

In 23 Camere di commercio italiane all’estero

 

Nell’ambito della 31/a Convention mondiale delle Camere di commercio all’estero, aperta oggi a Perugia con la prima delle due giornate di lavori interni (il terzo giorno, lunedì 10 ottobre, ci sarà invece alla Sala dei Notari il convegno pubblico “Coniugare l’Umbria al futuro.

Coesione, innovazione e competenze per il futuro del Made in Italy sui mercati internazionali”), Università degli Studi di Perugia, Assocamerestero e Camera di commercio dell’Umbria ribadiscono di essere in prima fila nella promozione della mobilità studentesca internazionale con l’iniziativa “Improve your Talent”, finalizzata a favorire esperienze di tirocinio per gli studenti universitari presso le sedi delle Camere di commercio italiane all’estero.

Il progetto prende le mosse da una precedente esperienza realizzata dall’Ente camerale e dall’Ateneo, che viene riproposta grazie alle risorse messe in campo attraverso il progetto Erasmus+.
Per la realizzazione di questo progetto è stato sottoscritto un protocollo fra i tre enti e, a breve, l’Ateneo adotterà il Bando per la selezione degli studenti che potranno beneficiare di una borsa di studio per periodi di tirocinio svolti presso le sedi delle Camere di commercio italiane all’estero, operanti sul territorio europeo.
Beneficiari dell’iniziativa sono gli studenti dell’Università degli Studi di Perugia in costanza di corso di studio o dopo il conseguimento dello stesso (laurea triennale, laurea magistrale e magistrale a ciclo unico, master di I e II livello, scuole di specializzazione e dottorati), con titolo conseguito da non oltre 12 mesi. Sedi del tirocinio sono 18 Paesi europei dove si trovano le 23 Camere di commercio italiane all’estero – Amsterdam, Atene, Barcellona, Bratislava, Bruxelles, Bucarest, Budapest, Copenaghen, Francoforte, Lione, Lisbona, Lussemburgo, Madrid, Marsiglia, Monaco, Nizza, Praga, Salonicco, Sofia, Stoccolma, Varsavia, Zagabria, Zurigo – che ospiteranno i candidati, per periodi compresi fra due e dodici mesi.
La presenza dei tirocinanti dell’Università di Perugia presso le sedi camerali sarà anche l’occasione per potenziare i rapporti di collaborazione e le opportunità commerciali degli operatori umbri nei mercati esteri.