“Vendita dell’Ast un risultato importante per i lavoratori e per l’Umbria”

153

Lo afferma la Presidente Tesi

Parla di “risultato importante per i lavoratori, per Terni e per l’intera Umbria” la presidente della Regione Donatella Tesei secondo la quale la cessione dell’Ast dai tedeschi di Thyssen Krupp agli italiani di Arvedi

“ha una valenza più ampia e rimette al centro la produzione di acciaio, rilanciando il tema nel nostro Paese. Accogliamo con piacere il passaggio ad una grande famiglia industriale italiana”.

Parlando con l’ANSA, la governatrice ha sottolineato di

“avere seguito passo passo tutte le vicende dell’Ast seppure con la dovuta e necessaria discrezione. Sono stata costantemente in contatto con il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, anche in occasione del nostro incontro di qualche giorno fa per sincerarmi dell’andamento delle trattative di vendita, trattative che si sono concluse a breve così come che avevo annunciato proprio in occasione della visita del ministro in Umbria. Ora bisogna attendere i tempi tecnici per la chiusura definitiva dell’operazione. Il mio impegno comunque non cessa anzi prosegue, con l’attenzione che abbiamo sempre avuto nei confronti dell’Ast, in vista del piano industriale che dovrà salvaguardare i livelli occupazionali e rilanciare il sito di Terni”.