Tesei: “Umbria regione pilota per la fase 2? Ci stiamo lavorando, ma con cautela”

330
 

Tesei: “Umbria regione pilota per la fase 2? Ci stiamo lavorando, ma con cautela”. La Govertatrice della Regione Umbria fa il punto della situazione a “Mi manda Rai Tre”

Intervenuta alla trasmissione “Mi manda Rai Tre”, la Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei ha fatto il punto della situazione sull’emergenza coronavirus nella nostra regione e, in particolar modo, sulle misure che si stanno attuando per una pronta ripartenza.

“Stiamo investendo – sottolinea la Presidente – nella riorganizzazione per affrontare questo stato di emergenza con misure importanti a sostegno della nostra economia”.

La Governatrice, inoltre, si è soffermata sulla questione “allarme burocrazia” per imprese, commercianti e artigiani, in particolare per quanto riguarda la liquidità necessaria.

“Ci siamo già attivati – ha spiegato Tesei – e abbiamo aperto la possibilità della richiesta della Cig”.

Infine, all’interno della stessa trasmissione, Donatella Tesei ha commentato la voce che gira da qualche giorno, ovvero che l’Umbria possa essere la regione “pilota” per la “fase 2” per l’emergenza Covid-19.

“Esistono delle differenze territoriali e regionali importanti e, quindi, per qualcuno l’ultimo decreto dà troppe possibilità per altri invece, che hanno numeri più contenuti, può avere una chiave di lettura diversa. Quello che è importante è che alcuni aspetti devono avere una connotazione più nazionale, delle linee guida valide per tutti. Però poi, ognuno nei propri territori, può coniugarle ed applicarle anche in modo differente a seconda della gestione dell’emergenza. Si sta lavorando con tutte le cautele del caso”.