Spello: una nuova guida turistica che propone un viaggio innovativo nella città

123
 

Spello: una nuova guida turistica che propone un viaggio innovativo nella città. La pubblicazione è curata dall’Assessorato al Turismo del Comune

 

Una guida turistica tascabile, sintetica e attuale che coniuga storica, cultura, paesaggio e innovazione: sono le caratteristiche di Spello Guida breve – dentro le mura, la pubblicazione promossa dall’Assessorato al Turismo del Comune di Spello che sarà presentata domani, sabato 8 agosto, alle ore 18.30 nell’area del parcheggio di Sant’Andrea.  Realizzato con il prezioso supporto dell’Ufficio Turismo, si tratta di un prodotto a servizio dei turisti, dei cittadini e delle attività turistiche-commerciali, che parla di Spello in modo professionale e agevole.

“Spello Città d’Arte e dei Fiori – anticipa il sindaco Moreno Landrini – si dota di un nuovo strumento per conoscere, approfondire e vivere da un punto di vista innovativo la città e la sua storia. La pubblicazione è diretta sia al turista per scoprire le bellezze storico-artistiche che appaiono lungo i vari itinerari, che ai cittadini per ammirare con uno sguardo nuovo l’origine di un monumento, di un sito archeologico, di un palazzo o di un’opera d’arte”.

“La guida – continua l’assessora comunale al turismo Irene Falcinelli – si presenta come una mappa precisa e puntuale di quanto di più bello e interessante c’è da visitare a Spello. Si offre un percorso che lascia al visitare la possibilità di perdersi, per scoprire angoli e scorci inediti e invita poi a tornare sulle tracce artistiche che rendono speciale la cittadina umbra”.

Nel dettaglio, come precisato dall’assessora, il viaggio si snoda attraverso le epoche storiche- romana, medievale, rinascimentale e barocca – per riscoprire le tracce indelebili contrassegnate in una apposita mappa, lungo una immaginaria linea del tempo. Insieme al sindaco Landrini e all’assessora Falcinelli, alla presentazione interverranno anche l’autrice Sabina Guiducci, l’editore Fabio Versiglioni di Futura Libri. Al fine del rispetto delle normative anti-Covid, l’ingresso all’evento è a numero chiuso e richiede la prenotazione obbligatoria che potrà essere effettuata tramite la pagina Fb di Spello Turismo.