Perugia: sequestrate piantagioni di cannabis

374
La Guardia di Finanza recupera 200 grammi di hascisc, un arresto

Stava attrezzando – secondo quanto riferisce la guardia di finanza – una vera e propria piantagione privata di marijuana, lo studente di 20 anni al quale i ‘baschi verdi’ della Gdf di Perugia, dopo aver perquisito l’appartamento in zona Fontivegge in cui abita, hanno sequestrato, insieme ai semi di cannabis, le attrezzature per il controllo dei cicli dell’irraggiamento, dell’umidità e dell’areazione. In particolare lo studente aveva acquistato dei timer, alcune lampade, igrometri e macchinari per la ventilazione forzata, per installare la sua coltivazione casalinga. L’intervento in questione è uno degli oltre 100 messi in atto nel quartiere di Fontivegge e nei pressi della stazione ferroviaria dai ‘Baschi verdi’ con l’ausilio dei cani antidroga, che hanno consentito nelle ultime settimane alla Gdf di sequestrare più di 100 grammi di droghe di vario tipo.

Fonte: Ansa.it