Perugia: proseguono i lavori sulle strade

161
Riaperta la strada della
 

Ok al progetto esecutivo per interventi da 792mila euro

La Giunta, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici, Otello Numerini, nella seduta del 27 ottobre, ha approvato un progetto esecutivo per lavori di adeguamento e ripavimentazione stradale (1° stralcio 2021) che richiederanno un investimento complessivo di 792mila euro.

Il progetto comprende tratti da risanare lungo le seguenti vie: strada Fosso dell’Infernaccio; via Fiesole – località Prepo; strada Tiberina Sud – località Balanzano; via Cestellini – località Ponte San Giovanni; strada Tiberina Nord – da Ponte San Giovanni a Ponte Valleceppi (primo tratto); strada Tiberina Nord – da Ponte San Giovanni a Ponte Valleceppi (secondo tratto); via dei Narcisi – località Casaglia; strada della Forcella – località Cenerente; Strada Centrale Umbra – località Ospedalicchio; via XIV Settembre. Sono previsti il risanamento delle parti carrabili e il ripristino della segnaletica orizzontale. Dopo il via libera al progetto esecutivo, si svolgerà la fase dell’affidamento dei lavori.

“Prosegue il piano generale per migliorare i livelli di sicurezza delle strade della nostra città, come confermato già dalle scelte fatte dall’amministrazione in sede di approvazione del bilancio – sottolinea l’assessore Numerini –. Per noi il ‘piano strade’ è un obiettivo strategico e prioritario e con questo stralcio, metteremo mano ad alcuni tratti particolarmente degradati e importanti della viabilità”.

Nei prossimi giorni, intanto, proseguiranno interventi di ripavimentazione stradale che interesseranno, tra l’altro, via Cialdini, via Brugnoli, via del Cavallaccio e strada Madonna Alta.