Perugia: nuovi avvisi per misure a sostegno di famiglie, anziani e studenti

143
 

Perugia: nuovi avvisi per misure a sostegno di famiglie, anziani e studenti. Tutto consultabile sul sito del Comune

 

Alcuni avvisi finalizzati al sostegno a famiglie, anziani e studenti sono stati pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Perugia. Si tratta, in particolare, del bando Family help, relativo ai buoni servizio per prestazioni individuali di lavoro a domicilio, per finalità di conciliazione di tempi di vita e di lavoro di persone e famiglie, per il quale è possibile presentare domanda fino al prossimo 8 marzo 2021; dell’Avviso pubblico di selezione per la realizzazione di progetti di “domiciliarità per anziani non autosufficienti e per la riduzione della residenzialità”, anch’esso in scadenza l’8 marzo e, infine, dei Bandi istruzione della Regione Umbria, relativi a misure per il sostegno allo studio in favore delle famiglie, la cui domanda dovrà essere compilata online esclusivamente dalle ore 12:00 del 25 gennaio alle ore 12:00 del 24 febbraio prossimo.

FAMILY HELP – Si tratta di contributi alla persona che lavora o è inserita in un percorso di formazione o qualificazione professionale, per servizi rivolti ad agevolare la conciliazione dei tempi di vita e lavoro, coniugare il diritto al lavoro con il lavoro di cura familiare, prioritariamente svolto dalle donne e, pertanto, a ridurre la disparità, creando le condizioni necessarie per una loro maggiore partecipazione e/o permanenza sul mercato del lavoro. Possono presentare domanda coloro che, maggiorenni, siano residenti in uno dei comuni della zona sociale 2 (Perugia, Corciano, Torgiano), siano cittadini italiani o cittadini comunitari o familiari extracomunitari di cittadini comunitari, titolari di carta di soggiorno o di diritto di soggiorno permanente, cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia (ivi compresi titolari di protezione internazionale, protezione umanitaria e richiedenti asilo), esclusi i titolari di visto di breve durata; che siano titolari di un contratto di lavoro, oppure svolgano un lavoro autonomo, oppure siano iscritti a un corso di formazione e/o di qualificazione professionale, o che svolgano un tirocinio extra-curriculare, pratica professionale, anche quella per l’accesso alle professioni ordinaristiche e si trovino nella condizione di doversi prendere cura di altre persone facenti parte del proprio nucleo familiare anagrafico, o legate da vincolo di parentela o di affinità in linea retta, o di coniugio/convivenza ai sensi della normativa vigente. Il contributo è concesso per un ammontare massimo di € 2.000,00 a persona a fronte di una spesa sostenuta e quietanzata per la retribuzione di prestazioni di lavoro rese da un lavoratore individuale a domicilio, sulla base di un rapporto di lavoro anche già in atto al momento di presentazione della domanda.

La domanda deve essere presentata o a mezzo raccomandata a/r al seguente indirizzo: Comune di Perugia, Corso Vannucci, 19 –Perugia, oppure tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: comune.perugia@postacert.umbria.it. Come detto, la scadenza per la presentazione delle domande è l’8 marzo 2021.

Ulteriori informazioni e modelli di domanda all’indirizzo:

https://www.comune.perugia.it/avvisi/avviso-pubblico-family-help-buoni-servizio-per-prestazioni-individuali-di-lavoro-a-domicilio-2021

PROGETTI DI DOMICIALIARITÀ PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI – Si tratta di contributi alla persona anziana non autosufficiente per lo svolgimento di un progetto personalizzato di domiciliarità e riduzione della residenzialità e, ove necessario, sulla base di P.A.P (Progetto Assistenziale Personalizzato) realizzato con i servizi territorialmente competenti, per la scelta di uno o più assistenti familiari. Il contributo è concesso per un importo massimo di € 3.000,00 per l’assunzione, con regolare contratto di lavoro ai sensi della normativa vigente, di un assistente familiare per un orario minimo di 24 ore settimanali e per una durata del rapporto di lavoro di almeno 12 mesi.

La durata massima del progetto di domiciliarità è di 12 mesi.

Possono presentare domanda le persone che, alla data di presentazione della stessa, abbiano compiuto i 65 anni di età, siano cittadini italiani o comunitari o familiari extracomunitari di cittadini comunitari, titolari di carta di soggiorno o di diritto di soggiorno permanente, o, ancora, cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia (ivi compresi titolari di protezione internazionale, protezione umanitaria e richiedenti asilo), esclusi i titolari di visto di breve durata; residenti in uno dei comuni della Zona sociale 2 e con un ISEE d’importo pari o inferiore ad Euro 20.000,00 in corso di validità e che si trovino in una delle seguenti condizioni:

– invalidità civile almeno pari al 75%;

– accertata condizione di disabilità ex art. 3 e ex art. 4 della legge 104/921

La domanda contenente la proposta progettuale di domiciliarità e la relativa richiesta di contributo dovrà essere presentata dalla persona anziana non autosufficiente in possesso dei requisiti o da chi la rappresenta legalmente a mezzo raccomandata a/r al seguente indirizzo: Comune di Perugia, Corso Vannucci, 19 -Perugia oppure tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: comune.perugia@postacert.umbria.it entro l’8 marzo 2021.

Ulteriori informazioni all’indirizzo:

https://www.comune.perugia.it/avvisi/avviso-pubblico-di-selezione-per-la-realizzazione-di-progetti-di-domiciliarita-per-anziani-non-autosufficienti-e-per-la-riduzione-della-residenzialita-2021

BANDI ISTRUZIONE – La Regione Umbria ha pubblicato il bando per la concessione di borse di studio a studenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado e il bando per il sostegno alle famiglie per il pagamento delle rette dei servizi socio-educativi per l’infanzia 0-6 anni.

I richiedenti possono registrarsi, inoltrare la domanda e ottenere tutte le informazioni utili sul portale regionale dedicato: https://sostegno-istruzione.regione.umbria.it/ dove sono presenti anche una sezione “FAQ” con le risposte alle domande più frequenti e una sezione “CONTATTI” per inviare eventuali comunicazioni.

La compilazione online delle domande potrà essere effettuata esclusivamente dalle ore 12:00 del 25 gennaio 2021 alle ore 12:00 del 24 febbraio 2021.

Ulteriori informazioni all’indirizzo:

 https://www.comune.perugia.it/avvisi/bandi-istruzione-misure-per-il-sostegno-allo-studio-in-favore-delle-famiglie