Paciano: dal Comune contributi alle famiglie per centri e corsi estivi

300
Paciano, festa d'agosto: intensa settimana di eventi

Paciano: dal Comune contributi alle famiglie per centri e corsi estivi. Marchesini: “Iniziativa per stimolare la partecipazione dei più giovani alle attività socio-culturali”

Dal Comune di Paciano contributi alle famiglie per la partecipazione ai centri e corsi estivi dei propri figli. Lo ha deciso la Giunta comunale con un’apposita delibera.

Si tratta di aiuti alle famiglie per far fronte alla eventuali spese che incontreranno per far partecipare i propri figli a soggiorni e centri estivi, corsi sportivi o formativi (come corsi di nuoto, corsi di inglese, corsi di musica etc.) organizzati nel periodo estivo anche nei comuni limitrofi.

I requisiti richiesti sono la residenza nel comune di Paciano, l’età del bambino non superiore ai 14 anni, il possesso di un reddito annuo complessivo non superiore a 50.000 punti ISEE. Il contributo sarà pari al 50% della spesa sostenuta, fino ad un massimo di € 50,00, per ogni settimana di frequenza del centro estivo nei mesi di giugno, luglio e agosto 2018. Il contributo sarà concedibile fino ad un massimo di tre settimane per ogni bambino/ragazzo.

“Con questa iniziativa – dichiara il vicesindaco Cinzia Marchesini – l’Amministrazione comunale intende promuovere la partecipazione di bambini e ragazzi ad attività che possano impegnare le giornate estive in maniera costruttiva e stimolante dal punto di vista socio-culturale ed aggregativo”.

La presentazione delle domande per la concessione del contributo dovrà avvenire entro il 14 settembre 2018.