Operazione di controllo della Polizia a Corciano

1086
Avevano 50 chilogrammi di marijuana, condannati
   

Una ottantina di persone, quasi tutti minorenni, sono state identificate nel corso di una maxi operazione di prevenzione e repressione nel territorio comunale di Corciano dalla polizia ferroviaria di Foligno e da quella di Perugia, in collaborazione con la squadra mobile della Questura, la polizia locale e le unità cinofile del comando provinciale della guardia di finanza. Uno dei giovani è stato denunciato a piede libero per danneggiamenti nella stazione ferroviaria di Ellera e un altro per spaccio di droga. Gli agenti hanno inoltre recuperato alcune dosi di hascisc e marijuana. L’operazione ha preso le mosse da una serie di approfondimenti investigativi avviati dal personale della polizia ferroviaria nell’ambito di un vasto piano di prevenzione disposto dal Compartimento Umbria-Marche-Abruzzo guidato dal primo dirigente Filippo Materi. (Fonte: Ansa.it)