Mobilità notturna a Perugia, Casaioli: “Mi aspetto risultati significativi”

672
Giunta Romizi
 

Partirà dal prossimo 7 aprile ogni venerdì e sabato, ad eccezione di quelli precedenti la Pasqua, fino a tutto giugno, il servizio di mobilità notturna, con due linee in esercizio nella fascia oraria 22.00-02.00.

“La mobilità notturna per il  Comune –ha dichiarato  l’Assessore Cristiana Casaioli- è un servizio e una grande opportunità non solo per gli studenti universitari ma per tutti i cittadini, che invito ad approfittare di questa sperimentazione, lasciando a  casa l’auto e utilizzando il mezzo pubblico. Mi aspetto significativi risultati, in modo da far diventare il servizio indispensabile.”

“Voglio ringraziare i giovani universitari –ha proseguito l’Assessore- che hanno voluto fortemente la mobilità notturna progettando anche le linee di autobus: hanno evidenziato la necessità, per una città come la nostra, di ripensare alla mobilità del territorio. La sperimentazione è stata interamente finanziata dalla Regione Umbria che –ha concluso- ha capito l’importanza di stanziare risorse aggiuntive per  migliorare il trasporto pubblico del capoluogo”.

Le linee collegano il centro partendo da p.zza dell’Università con una Circolare Destra e una Circolare Sinistra e raggiungono i quartieri di Elce, Santa Lucia, Ferro di Cavallo, San Sisto (Ospedale), Madonna Alta, via della Pallotta, V.le Roma, P.zza Italia e Monteluce.
Sono previste 9 corse per ogni linea con partenze ogni 30 minuti. La sperimentazione continuerà fino al 30 giugno 2017.

Gli orari dei servizi sono consultabili presso le fermate e sul sito internet www.fsbusitalia.it.

Date della sperimentazione:

Aprile 7, 8, 21, 22, 28, 29

Maggio 4, 6, 12, 13, 19, 20, 26, 27

Giugno 2, 3, 9, 10, 16, 17, 23, 24, 30