Magione: sfida tra Ferrari all’autodromo dell’Umbria

900

Hanno dato spettacolo le affascinanti Ferrari che si sono confrontate stamani all’Autodromo dell’Umbria nel Campionato Ferrari Club Italia 2015, che ha visto svolgersi in Umbria la terza di cinque prove. Tanti i preziosi modelli della “Rossa” che hanno fatto sentire il loro “ruggito” al Borzacchini, animando l’esclusivo campionato riservato ad auto esclusivamente stradali: Ferrari 458 Speciale, 430 Scuderia, Ferrari 599 F1, 458 Italia, 360 Modena, 612 Scaglietti, 458 Spider, California, 575 e Maranello e 430 F1. Il Campionato Ferrari Club Italia permette ai più affezionati clienti possessori Ferrari dal “piede pesante” di cimentarsi in un vero e proprio Trofeo sportivo (riconosciuto e regolamentato dalla C.S.A.I., Commissione Sportiva Automobilistica Italiana) ma con auto assolutamente stradali. Tra i circa venti possessori Ferrari che hanno preso parte alla sfida di Magione, presente anche il perugino Luca Vergoni, con la Ferrari 458 Speciale. Due le tipologie regolamentari di gara, la Coppa Michelin (riservata a chi disputa qualifiche e due gare con somma dei tempi) e la Coppa MC Stone (che prevede un turno di qualifiche e una manche di gara). Queste le parole di Vincenzo Gibino, presidente del Ferrari Club Italia, unico club di possessori ufficiale con sede a Maranello:

“Con questo Trofeo, che si svolge da oltre quindici anni, abbiamo aperto una pagina in più rispetto a quella legata solo allo sport e alla competizione. Siamo molto soddisfatti dell’esperienza in questa bellissima terra e della città di Perugia, dove abbiamo sfilato ieri. Normalmente il nostro Trofeo si svolge su circuiti più grandi come Monza e Vallelunga, ma abbiamo testato questo impianto e le impressioni a fine giornata sono molto positive, per cui ritorneremo nel 2016”.

 “Positivo bilancio per il ritorno di una grande casa automobilistica come la Ferrari – ha affermato Roberto Papini, consigliere dell’AMUB Magione – saremo lieti di poter ospitare nuovamente con frequenza eventi di questo tipo”.