Deruta: collaborazione fra Comune, Croce Rossa, Caritas e Lions per l’inclusione sociale e la solidarietà

667
Deruta, ceramica a tavola: verso la riapertura dei per l'iscrizione al SUAP

E’ stato sottoscritto in questi giorni, nel Comune di Deruta, il protocollo d’intesa “Sociale”, tra l’assessorato dall’Assessore alle Politiche Sociali, guidato da Michele Toniaccini, Croce Rossa Italiana, Caritas e Lions. Gli obiettivi del protocollo sono l’inclusione sociale di persone e famiglie in condizione di fragilità e la promozione di azioni e collaborazioni di solidarietà sociale con organizzazioni pubbliche e private senza scopi di lucro che operano nello stesso ambito. Il documento servirà a sviluppare le collaborazioni già avviate nell’ambito del contrasto del fenomeno delle povertà e delle forme di esclusione sociale, individuando progetti ed azioni condivisi, che possano rispondere in modo significativo e adeguato alle condizioni di disagio espresse dalla popolazione.

“Desidero ringraziare – ha spiegato Michele Toniaccini – tutte le persone che hanno lavorato per valorizzare questa nostra importante collaborazione verso coloro che si trovano a vivere una particolare situazione di disagio. L’inizio di un percorso che si articolerà su più fronti cercando di coinvolgere altri soggetti che operano quotidianamente sul tessuto sociale del nostro territorio per condividere un programma di iniziative e rispondere in maniera concreta alle varie necessità, creando una “rete” di idee, di verifica e di progettazione comune, ricorrendo alla solidarietà e al volontariato elementi distintivi della nostra società e del nostro vivere sano, cercando di operare sempre in prima in prima linea, attraverso una attenta analisi dei contesti ed un continuo dialogo con coloro che soffrono, cercando di verificare ogni giorno le esigente prioritarie dei miei concittadini per il bene comune di questo territorio”.