Dai ‘pensionati’ 75 mila euro per Cascia

177

Dai ‘pensionati’ 75 mila euro per Cascia. Come contributo per struttura polivalente in costruzione

I sindacati dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil consegneranno il 19 febbraio al sindaco di Cascia Mario De Carolis 75.000 euro come contributo per il completamento di una struttura permanente polivalente già in fase di costruzione. L’edificio – costruito nel totale rispetto delle più recenti norme antisismiche, sottolineano le organizzazioni – sarà normalmente utilizzato per scopi sociali, con particolare attenzione alle attività destinate agli anziani e ai disabili, ma è stato concepito in maniera tale da essere utilizzato, in caso di calamità, come struttura di emergenza. Il progetto è stato ideato tenendo conto delle particolari necessità che, in caso di eventi sismici, hanno le persone anziane e i disabili costretti al trasferimento al di fuori delle proprie abitazioni.