Da 27 a 41 i posti per medicina generale

296

Da 27 a 41 i posti per medicina generale. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla salute, Luca Barberini

“Passeranno da 27 a 41 i posti disponibili in Umbria per i laureati in medicina che intendono accedere al corso di formazione in medicina generale per il triennio 2018-2021”.

Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Salute, Luca Barberini. Il quale ha evidenziato che “in seguito al recente accordo Stato-Regioni, è stato riaperto il bando di concorso pubblico per l’ammissione al corso”.

“È la prima volta negli ultimi dieci anni – ha spiegato Barberini – che in Umbria è disponibile un numero così alto di borse di studio per questa specializzazione, cosa che ci consente di dare una risposta importante al tema del ricambio generazionale dei medici, a cominciare da quelli di medicina generale, che svolgono un ruolo strategico. La nostra Regione è impegnata, da tempo, a sostenere la necessità di aumentare i posti per la formazione di nuovi medici da inserire per la sanità pubblica, tanto che oltre ai contributi del Fondo sanitario nazionale ha investito ingenti risorse aggiuntive”.