Crespo: “Andiamo a Terni per fare risultato”

938
   

L’allenatore del Modena, Hernan Crespo, ha risposto così nel coinvolgimento del suo nome nelle indagini riguardanti “Operazione Fuorigioco” e ha rilanciato la sfida con la Ternana.

“Nella mia carriera sono sempre stato abituato ad attaccare e continuerò a farlo. Non devo difendermi, dal momento che sono totalmente estraneo ai fatti accaduti relativi all’indagine condotta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli. Sono certo di una totale archiviazione del mio caso. Ora testa alla Ternana, una partita importantissima per il cammino della mia squadra”.

Anche il giocatore del Modena Luca Belingheri ha parlato in conferenza stampa sul prossimo incontro di campionato che vedrà affrontarsi i Canarini contro la Ternana.

“Il risultato di sabato brucia ancora ma dobbiamo guardare avanti, andiamo a Terni e cerchiamo di portare a casa dei punti, cosa che in trasferta quest’anno c’è riuscita di rado. Stiamo lavorando per avere continuità di risultati anche lontano dalle mura amiche, la classifica è corta quindi dobbiamo assolutamente fare punti anche in trasferta. La Ternana è una buona squadra con ottimi attaccanti, è uno scontro diretto quindi sarà una gara difficile, in caso di vittoria però potremo sorpassarli e questo ci motiva molto. I miei gol? L’importante è segnare più degli avversari, poi non importa chi lo fa. Il modulo? Nel 4-3-3 posso giocare in tutti i ruoli del centrocampo, l’importante è mettersi a disposizione della squadra e dare il massimo. La condizione della squadra è buona, dal punto di vista fisico gli avversari non ci hanno mai messi sotto, penso che il problema nelle ultime due gare sia stato più mentale che altro. La sostituzione? Un giocatore è sempre arrabbiato quando esce dal campo, però non voglio fare polemica, rispettiamo tutti le scelte dell’allenatore”.

Andrea Profidia