Corsi contro il fumo all’ospedale di Perugia

164
Ospedale di Perugia: nuove soluzioni per le patologie alla schiena. Impiantati su tre pazienti dispositivi per la stenosi del canale vertebrale

Corsi contro il fumo all’ospedale di Perugia, per fornire al personale medico gli strumenti utili per indicare ai pazienti fumatori un percorso per smettere di fumare e così migliorare la propria qualità di vita

L’azienda ospedaliera di Perugia promuove il progetto “Verso l’ospedale senza fumo”, che vuole fornire al personale medico gli strumenti utili per indicare ai pazienti fumatori un percorso per smettere di fumare e così migliorare la propria qualità di vita con notevole riduzione dei costi sociali ed economici. “Per dare ancora più forza alla campagna contro il fumo, vogliamo che i primi a credere nel progetto siano gli operatori sanitari che lavorano in ospedale”, sostiene il prof. Marco dell’Omo, responsabile del Centro anti-fumo della struttura complessa di Medicina del lavoro del S. Maria della Misericordia. Tra gli obbiettivi dei corsi di formazione, come riferisce una nota dell’ospedale, quello di abbassare la percentuale di fumatori tra i camici bianchi, in Umbria molto elevata. Secondo i dati forniti dalla stessa struttura ospedaliera diretta dal prof. Giacomo Muzi, la percentuale di medici, infermieri ed operatori sanitari fumatori abituali si attesta intorno al 25/%.