Coronavirus: l’Opera Pia Pubblica Assistenza di Terni in prima linea

109
 

Coronavirus: l’Opera Pia Pubblica Assistenza di Terni in prima linea. Garantendo servizi di trasporto attivi anche dodici ore, 7 giorni su 7

“In un momento così delicato per la nostra comunità potete contare sul personale e sui volontari dell’Opera pia pubblica assistenza di Terni che, in modo incessante, con il servizio autoparco e con il personale impegnato nelle due postazioni attive nel servizio emergenza urgenza territoriale 118, sostengono l’azione preziosa e coraggiosa dell’intero sistema sanitario e sociale regionale”.

Presente in città da oltre 120 anni, non poteva non essere in prima linea con i suoi dipendenti, autisti e con i suoi preziosi militi volontari nella battaglia quotidiana contro il coronavirus.

Consapevole di rappresentare un patrimonio di valori e di competenze professionali, sempre al servizio dei cittadini in un momento d’emergenza, oltre a rimanere operativa grazie ai suoi volontari anche h24 per la gestione dei servizi quotidiani necessari alla comunità, l’Oppa si è resa disponibile a svolgere servizi aggiuntivi per soddisfare ogni necessità che si verifica nel corso della emergenza Covid-19.

L’ha fatto garantendo servizi di trasporto attivi anche dodici ore, 7 giorni su 7.

“Stiamo impiegando ambulanze con allestimenti avanzati – spiegano dall’associazione – dotate di specifiche apparecchiature sanitarie e personale adeguatamente formato, per il trasferimento di malati e pazienti covid-19 positivi o sospetti presso domicili, strutture e altri ospedali, come richiesto dalle autorità sanitarie territoriali che stanno dimostrando il massimo impegno e professionalità e che ci sentiamo di ringraziare a nome di tutti i nostri soci ed utenti”.