Avanti Tutta Days: è tutto pronto per la decima edizione

96

Da venerdì 23 fino a domenica 25 settembre il Barton Park e il percorso verde ospiteranno la manifestazione ideata da Leonardo Cenci. Spazio a sport, salute e solidarietà. Attesi gli studenti delle scuole superiori perugine. Focus su sostenibilità sociale e ambientale

 

Avanti Tutta Days 2022 al via. Il 23, 24 e 25 settembre il Barton Park di Perugia e il percorso verde ‘Leonardo Cenci’ ospiteranno la tre giorni organizzata dalla Fondazione Avanti Tutta, ricca di iniziative, incontri ed eventi, come sempre legati ai tre principi portanti: sport, salute e solidarietà. L’edizione 2022, tuttavia, metterà al centro dell’attenzione altre tematiche di rilievo, come i giovani e la sostenibilità ambientale e sociale.

Per la mattinata di venerdì 23 settembre, infatti, è prevista la presenza di una cinquantina di classi appartenenti a cinque istituti superiori perugini (Volta, Capitini, Alessi, Pieralli e Galilei). Gli studenti verranno accolti all’interno del Barton Park e coinvolti in una serie di attività, sportive, culturali e sociali, attraverso un programma definito. Particolare attenzione sarà rivolta ad argomenti centrali in età adolescenziale come i disturbi del comportamento alimentare, in collaborazione con l’Università dei Sapori di Perugia e il cyberbullismo.

La sostenibilità ambientale e sociale sarà a lungo trattata attraverso una serie di iniziative che vedranno protagonisti tra gli altri, l’Università degli Studi  di Perugia con il progetto Sharper, l’Università degli Studi di Urbino, la Polizia Postale, le associazioni aderenti alla rete Insieme Umbria contro il Cancro e alcuni artisti musicali.

SPAZIO ALLA MUSICA E ALL’ARTE

Venerdì 23 settembre alle ore 21 si esibirà al Barton Park la nota cantante brasiliana Rosalia De Souza. Un evento di richiamo per gli appassionati del ‘bossa nova’ e in generale per gli amanti della buona musica, unita ad una vocalità unica. La musica allieterà gli Avanti Tutta Days anche grazie ai contributi dei Dj Simone Mone Ferroni, Marco Taddei e Dj Faust-T. Il tutto, organizzato alla perfezione dal direttore artistico Giovanni Orzella. Dalle note ai dipinti il passo è breve, perché al Barton Bark ci sarà spazio anche per le opere di tre importanti artisti perugini: Massimiliano Mamo Donnari, Andrea Dejana e Leonardo Orsini Federici.

SPAZIO ALLO SPORT

Come da tradizione,  anche nell’edizione 2022 gli Avanti Tutta Days riserveranno grande spazio allo sport. Il Barton Park e il ‘ritrovato’ percorso verde ‘Leonardo Cenci’ ospiteranno ben 20 tra operatori e associazioni sportive, con diverse discipline che potranno essere praticate o di cui si potrà assistere a delle dimostrazioni: pallavolo, scherma, football americano, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, ciclismo, basket, escursionismo, arti marziali, sub, rugby, danza, ginnastica ritmica e tennis. Nella mattinata di sabato 24 settembre l’area del percorso verde che Leonardo Cenci dieci anni fa scelse per dare vita agli Avanti Tutta Days (nei pressi della bocciofila), tornerà a risplendere, dopo lo stop forzato covid, grazie a Pompieropoli, alle attività di Csen, Csi e Agilty Dog. Uno spazio sarà riservato al Festival Europeo degli Sport e dei Giochi Tradizionali. Il Barton Park, invece, accoglierà le altre associazioni che con i loro stand e operatori promuoveranno le loro discipline. Nel ricco programma di eventi sportivi, da segnale le iniziative dell’Istituto San Francesco con l’esibizione di ginnastica artistica società di Civitavecchia, della Mtb Asd Ikuvium che organizzerà un percorso per dilettare i bambini con le mountain bike, prevista la partecipazione di Luca Panichi e l’esibizione di kick boxing (domenica 25 ore 16) che vedrà protagonisti il pluricampione mondiale Giorgio Perreca e il maestro, campione di arti marziali, Roberto Carlotti.