Una presidente di seggio da record a Città di Castello

101
Citta di Castello (Umbria) Piazza Matteotti
   

La tornata elettorale europea a Città di Castello è stata caratterizzata da un curioso primato, quello della tifernate Fiorella Besi, che ha festeggiato il record dei 40 anni da presidente di seggio.

 

All’arrivo nell’ufficio elettorale per la consegna del materiale di seggio a scrutinio terminato, poco dopo la mezzanotte, è stata accolta dagli applausi di tutto il personale comunale in servizio nella sede.

La responsabile del servizio elettorale Daniela Salacchi le ha dedicato una lettera in rima per celebrare il traguardo raggiunto e testimoniare l’apprezzamento per il lavoro svolto in tutti questi anni.
    Chiamata nell’arco di 40 anni in quasi tutte le sezioni del comune, negli ultimi anni Fiorella è stata sempre assegnata alla sezione 47 dell’ospedale di Città di Castello.
    Maestra di scuola per 44 anni, di cui 34 nella primaria di Trestina conclusi con il pensionamento pochi giorni fa alla fine dell’anno scolastico 2023-2024, Fiorella vive a Falerno, un vocabolo di San Secondo, e ha intrapreso per caso un’avventura da presidente poi divenuta da record. Tra i sorrisi e qualche lacrima per la commozione, in occasione della festa a sorpresa nella sede dell’ufficio elettorale, lei stessa ha ricordato la sorpresa nel 1984, quando appena sposata, ricevette la chiamata del cancelliere giudiziario del Tribunale di Perugia che la convocava in ufficio per una notifica.
    “Rimasi impietrita – ha ammesso – pensavo di aver combinato qualcosa di grave, anche i miei familiari mi guardavano con occhi indagatori. La notte non ho dormito. La mattina dopo con titubanza e apprensione andai dal cancelliere, che invece mi consegnò inaspettatamente la nomina a presidente nel seggio di San Giacomo”. “Non sapevo nulla di seggi, schede, verbali, matite copiative, ma con grande disponibilità sono stata aiutata dall’intero ufficio elettorale e dagli scrutatori, veri professionisti: così ho iniziato la mia lunga carriera”, ha raccontato Fiorella all’ufficio stampa del Comune. “Ci tengo a ringraziare tutto l’ufficio elettorale, in particolare Daniela e Tea per questa meravigliosa espressione di affetto che ho ricevuto”, sottolinea la presidente da record. “Ha scritto per me bellissime parole, tutte in rima, che mi hanno fatto commuovere. E’ stato veramente bello scoprire che dietro queste funzioni ci sono persone con un cuore così grande”.
    Per la prossima tornata elettorale in programma, che sarà quella delle regionali Umbria, Fiorella ha già dato la propria disponibilità.