Al via la stagione turistica alla Polvese

630
 

Stagione turistica al via all’Isola Polvese. Con l’aggiudicazione definitiva della gestione pluriennale dell’Ostello (ex Fattoria Il Poggio) e delle attività legate alla Villa (attraverso la consegna provvisoria in attesa del perfezionamento degli atti, secondo i termini di legge), la Provincia di Perugia ha creato le condizioni affinchè già in questo week end di Pasqua turisti e visitatori potessero fruire della più grande delle isole del Trasimeno. La riattivazione dei servizi di accoglienza e di ricezione si accompagna in questo ponte pasquale alla possibilità di tornare a visitare i luoghi di maggior pregio e interesse turistico, quali il Castello medievale, la Piscina Porcinai e la Chiesa di San Giuliano. Da domani, sabato 4 aprile, i collegamenti con l’Isola torneranno ad essere assicurati dal servizio pubblico di navigazione gestito da Umbria Mobilità, che mette a disposizione nove corse da San Feliciano (all’incirca una ogni ora, a partire dalle ore 9,20) e una da Passignano (alle ore 8,35). Orari questi validi fino al prossimo 4 luglio, quando entrerà in vigore il programma di esercizio estivo. Ciò che offre la Polvese, a turisti o semplici visitatori, è un ambiente contraddistinto da un equilibrio paesaggistico e naturalistico che rende particolarmente attraenti e accoglienti sponde ed entroterra. Meta di migliaia di turisti, negli ultimi anni ha consolidato i suoi numeri anche tra i “locali” che la scelgono come destinazione per gite fuori porta nei caldi week end estivi o nei ponti tradizionali, quale appunto quello pasquale (meteo permettendo). Del resto l’isola può essere fruita sotto molteplici forme, naturalistica, ambientale, ricreativa e sportiva.