Fratta Todina: Amministrazione sana che investe 1.095.000 euro su scuole, infrastrutture e viabilità

490

Fa il punto della situazione sui lavori in corso Giuliana Bicchieraro sindaco di Fratta Todina che spiega come l’amministrazione comunale stia mantenendo fede agli impegni presi con i cittadini in campagna elettorale. “In un periodo di grave crisi economica – ha detto il sindaco – l’amministrazione comunale, gestendo oculatamente il proprio bilancio comunale, investe nel territorio cifre importanti per la messa a norma e la manutenzione straordinaria dei beni comunali, offrendo al contempo servizi ai cittadini di grande qualità come le scuole. Il primo obiettivo che ci siamo dati è quello di mettere a norma di tutti gli edifici scolastici di proprietà’ comunali. Molte delle opere che andremo a chiudere  sono il frutto del lavoro della precedente amministrazione, nel segno della continuità e collaborazione da sempre esiste con le amministrazioni precedenti”. Attualmente sono in corso lavori in sette cantieri per complessivi 1.095.000 euro che riguardano in particolare: l’impianto antincedio della scuola media e della palestra (210.000 euro); lavori per il risparmio energetico scuola madia sostituzione infissi e cappotto (291.000 euro);installazione ascensore scuola media (47.000 euro); sistemazione impianto antincendio palestra scuola media completamento (138.000 euro); messa a norma della palazzina servizi e vasca grande della piscina comunale (211.000 euro); rifacimento viabilità di accesso alla scuola media marciapiedi, ampliamento strada e bitumatura (65.000 euro); ristrutturazione sala piano terra palazzo Rivelloni con relativa  pavimentazione delle corti (131.000 euro). Entro l’estate verranno appaltati i lavori della scuola elementare (1 aula polivalente a piano terra, 3 aule al piano primo per computer, inglese e biblioteca) e quelli relativi alla ristrutturazione del vecchio cimitero per globali  832.000 euro.