Tutto pronto per la seconda edizione di Perugia Love Film Festival

832

Tutto pronto per la seconda edizione di Perugia Love Film Festival che da mercoledì 4 a lunedì 9 maggio animerà il capoluogo umbro tra proiezioni, concerti e ospiti illustri. L’evento che ruota attorno ai cinque rioni cittadini è dedicato al cinema e ha come filo conduttore l’amore, declinato in tutte le sue forme. Il ‘ciak’ è previsto per mercoledì 4 maggio, alle 11, con una conferenza di apertura presso la sede (via Morettini 53, zona Settevalli) dell’azienda Metalprogetti, official sponsor dell’evento. Si prosegue alle 17.30, all’hotel Brufani con la presentazione del libro ‘Ulisse missione robot’ di Santi Parlagreco edito da Sarapar. Quindi, alle 21, la proiezione di ‘Infernet’ di Giuseppe Ferlito. Un film di grande impegno sociale sul cyberbullismo che tocca temi delicatissimi, che si legano attorno alla figura di un prete onesto accusato ingiustamente di pedofilia. Ad occupare un posto di rilievo, anche quest’anno, sono le scuole, infatti, giovedì 5 maggio, sono previste le finali di due concorsi, uno letterario ‘Perugia e i suoi rioni’ e l’altro riservato ai cortometraggi. Il ricco programma prosegue con la proiezione di ‘Habemus Film – Perugia oggi’ dei registi Roberto Goracci e Alessio Ortica, prevista alle 16 alla sala della Vaccara. Si tratta di ‘un film nel film’ con due amici alle prese con i problemi nella realizzazione di una pellicola amatoriale. Tra gli attori del cast, sarà presente all’evento il direttore sportivo della Roma Walter Sabatini, che ha ricoperto un ruolo nel film. Alle 18 si prosegue alla sala dei Notari con l’evento dedicato a Giulia Montera, bambina vittima di malasanità. Insieme a Anna Falchi ci saranno Ninni Bruschetta, Serena Saitta e i 7 Cervelli. Gran conclusione alle 21, alla Metalprogetti con il film, vincitore di due David di Donatello, per miglior film e miglior sceneggiatura, ‘Perfetti sconosciuti’ di Paolo Genovese, in cui sarà presente il regista. Venerdì 6 maggio ancora proiezioni. La mattina va in scena ‘Inside out’, film d’animazione distribuito da Walt Disney Pictures mentre alle 16, all’Università degli studi di Perugia, nella sala Adunanza del Dipartimento di lettere, sarà proiettato ‘Dietro gli occhiali bianchi’ di Valerio Ruiz. Un film documentario sulla vita di Lina Wertmüller, che per l’occasione riceverà il grifone d’oro alla carriera. Musica alle 18.30 alla Sala dei Notari con una scuola di Tübingen, in collaborazione con ‘Musica dal mondo’ e ‘Assiomi Musica d’insieme’. In serata spazio al calcio con il documentario sulla vita e carriera del campione Javier Zanetti. Sabato 7 maggio oltre alla ‘Rassegna internazionale musica d’insieme’, dalle 9 alle 19, alla sala dei Notari, alle 21, a Palazzo della Penna, nella sala Apollo, andrà in scena l’evento dedicato alla fiction Luisa Spagnoli alla presenza del regista Lodovico Gasperini, del produttore Massimiliano La Pegna, del compositore Paolo Vivaldi e del maestro Alberto Mina che sveleranno i segreti della famosa fiction di successo prodotta da Rai 1. Saranno proiettati filmati inediti su Luisa Spagnoli, la Perugina e la città di Perugia. Domenica 8 maggio nella sala della Vaccara si riparte alle 16 con ’Sangue del mio sangue’ alla presenza di Marco Bellocchio. Sarà il regista stesso a parlare del film, che nel cast vede anche il perugino Filippo Timi, e dei suoi prossimi progetti. A concludere, alle 21, il concerto di un liceo musicale uzbeco. L’evento si chiuderà il 9 maggio.  Alle 11 è prevista una conferenza nella sala della Vaccara, mentre in serata, alle 21, nella stessa sala ci sarà l’evento ‘Maria Cristina Ricci’, organizzato dall’omonima associazione, in collaborazione con Liceo ‘Città di Piero’ di Sansepolcro, in cui sarà premiato il miglior corto. Ospiti l’attrice umbra Lucia Rossi e Shari Noioso, ragazzina prodigio di 13 anni che ha incantato il pubblico di ‘Tu si que vales’ nel 2015, con la sua voce.