Truffa smartphone, denunciato un 40enne

691

In pochi mesi avrebbe acquistato, in modo fraudolento, centinaia di costosi smartphone in negozi di Milano, Perugia, Roma, Imperia, Rimini, Cortina d’Ampezzo, Madonna di Campiglio e Terni: qui è stato bloccato e denunciato dalla polizia. E’ un 40enne originario della provincia di Pesaro-Urbino, accusato di truffa, tentativo di truffa e sostituzione di persona. Le schede venivano intestate ad alberghi, a loro insaputa e i telefoni venivano inviati all’estero e dotati di sim card non italiane.