Todi: domenica 20 settembre la Cittadella Agraria d’Autunno

553
 

Domenica 20 settembre 2015 l’Istituto Agrario di Todi ospiterà la manifestazione “Cittadella Agraria d’Autunno”, una vetrina con decine di aziende agricole locali che proporranno in degustazione e vendita i loro prodotti, dalle 10 alle 19 con orario continuato. Per tutta la giornata, all’interno dell’ex Monastero di Montecristo, si terranno anche una serie di eventi collaterali a tema in grado di coinvolgere ed intrattenere adulti e bambini. Il programma prevede infatti anche degustazioni guidate di formaggi, birre artigianali e vini, laboratori di fattoria didattica per i più piccoli, corsi di cucina, escursioni nel paesaggio, visite guidate a cura del FAI, uno spettacolo teatrale per bambini e un concerto dell’Orchestra della scuola media Cocchi-Aosta e del Liceo Jacopone. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Todi, rientra nel progetto “La “spesa in campagna” promosso dalla Cia Umbria e dal GAL Media Valle del Tevere. La Cittadella Agraria, come già avvenuto con successo lo scorso luglio, si trasformerà dunque in una sorta di centro agro-alimentare naturale. Lungo l’elenco delle produzioni artigianali presenti: marmellate, mieli, salse, legumi, birre, vini, dolci, salumi, olio, zafferano, amari, pasta, farine, ortaggi, confetture, frutta, piante officinali, formaggi e tanto altro. Le degustazioni guidate si terranno in collaborazione con Promocamera, con la Fisar di Orvieto e con l’associazione culturale Brumalia, che proporrà un mini-corso di preparazione dei maritozzi al mosto. Tanta attenzione per i bambini, che potranno vivere la fattoria didattica partecipando ai laboratori ludico-educativi che si susseguiranno a ritmo continuo per tutta la giornata nei diversi spazi del complesso scolastico. Il programma inizierà la mattina con una escursione per conoscere le valenze ambientali e paesaggistiche del territorio. La passeggiata partirà alle ore 9 dal Ciuffelli ed attraverserà la campagna coltivata intorno a Todi per poi addentrarsi in città seguendo un percorso particolare e tornare a Montecristo per il ristoro finale. Due le visite guidate promosse dal FAI alla scoperta di luoghi e storie ai più sconosciute intorno alle mura di Borgo e di Porta Perugina. Gran finale all’imbrunire con il concerto dell’Orchestra della scuola Cocchi-Aosta e del Liceo Jacopone composta da quasi 100 giovani elementi.