Terremoto, Marini: “Una ricostruzione di qualità”

439
La Presidente Marini:
Fonte foto: Ansa.it

“La ricostruzione post sisma dovrà rappresentare un vero e proprio laboratorio dove far crescere la qualità di ciò che andremo a ricostruire”: lo ha detto la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, nel suo saluto all’apertura dei lavori del 62/o congresso nazionale degli ingegneri al Lyrick di Santa Maria degli Angeli. “Questo è ciò che abbiamo fatto in passato, in Umbria, ed è quanto vogliamo fare ora, in un gioco di squadra dove le professionalità e competenze degli ingegneri avranno un ruolo ed una funzione fondamentali” ha aggiunto. La presidente ha quindi ribadito la “centralità” degli ingegneri. “In quanto – ha sostenuto – sarete voi l’interfaccia con i cittadini, che restano comunque i protagonisti attivi di questa importante scommessa: la ricostruzione. Un’opera che non dovrà certo limitarsi a ricostruire fisicamente gli edifici, ma rappresentare – ha concluso Marini – una positiva opportunità di sviluppo e crescita sociale ed economica della nostra comunità”.

Fonte: Ansa.it